412 CAB

Cab fu concepita dall’architetto Mario Bellini, nel 1977, come prolungamento e protesi del corpo: uno scheletro in tubolare di acciaio e una pelle tesa in cuoio cucito, fermato alla struttura da quattro cerniere lampo. In versione sedia oppure poltroncina con braccioli, è proposta in cuoio in una vastissima palette di colori e in cuoio pigmentato in tre varianti cromatiche.
Cab fa parte della collezione del MoMA di New York ed è, a tutt’oggi, uno dei modelli best-seller di Cassina.

Autenticità

Tutti i modelli della collezione Cassina per il loro elevato contenuto artistico e particolare carattere creativo, sono tutelati dal diritto d'autore, un istituto giuridico universalmente riconosciuto e tutelato; la tutela legale è assicurata per tutta la vita dell'autore e per 70 anni dopo la sua morte (o dalla morte dell'ultimo dei coautori). 

Dimensioni

412 CAB

  • Download Product Sheet