523 TABOURET MÉRIBEL
524 TABOURET BERGER

Lo sgabello alto (Méribel) prende il nome dallo chalet di Méribel in Francia, dove Charlotte Perriand aveva una dimora e dove negli anni ha reinterpretato l’architettura locale. Caratterizzato da tre gambe “a taglio”. La versione bassa dello sgabello (Berger) si ispira agli sgabelli utilizzati dai pastori e a questo deve il suo nome. Caratterizzato da tre gambe tornite. Entrambe le versioni sono in legno massello nelle finiture rovere naturale, tinto nero e in noce canaletto naturale. L’utilizzo del massello trasferisce piacevoli morbidezze, con la continuità della venatura tra piano e bordo, la profondità delle superfici che disegnano su ogni pezzo infinite variazioni autentiche.

Autenticità

Tutti i  modelli della collezione Cassina per il loro elevato contenuto artistico e particolare carattere creativo, sono tutelati dal diritto d'autore, un istituto giuridico universalmente riconosciuto e tutelato; la tutela legale è assicurata per tutta la vita dell'autore e per 70 anni dopo la sua morte (o dalla morte dell'ultimo dei coautori). 

Dimensioni

523 Tabouret Méribel

524 Tabouret Berger

Finiture

  • Download Product Sheet