713/714

Tavoli con struttura e tenditori in acciaio cromato lucido. Piano in cristallo, spessore 12 mm, con bordo smussato sul lato inferiore.

Partendo da alcune esperienze iniziate nel 1956 per la creazione di tavoli con strutture portanti estremamente leggere, concepite sul principio della tensostruttura, Theodore Waddell arrivò a metà degli anni sessanta a incrociare la ricerca di Buckminster Fuller e questo lo portò studiare alcuni innovativi sistemi strutturali brevettati dal grande tecnologo americano. Realizzò per Cassina  nel 1972 un  tipo di struttura, mai usata nella progettazione di pezzi di arredamento, che  offriva la soluzione ideale per tenere in piedi qualcosa mediante cavi: ecco il progetto di un tavolo con sei gambe, tre delle quali sostengono il piano di vetro ma non toccano il pavimento, mentre le altre tre, all’inverso, toccano terra senza sfiorare il top.  Le gambe fungono così da  elementi di compressione (puntoni) separati da tiranti e mai collegate tra loro.

Autenticità

Tutti i  modelli della collezione Cassina per il loro elevato contenuto artistico e particolare carattere creativo, sono tutelati dal diritto d'autore, un istituto giuridico universalmente riconosciuto e tutelato; la tutela legale è assicurata per tutta la vita dell'autore e per 70 anni dopo la sua morte (o dalla morte dell'ultimo dei coautori). 
 

Dimensioni

713/714

  • Download Product Sheet