Bertjan Pot, autore di un tessuto esclusivo per tre edizioni da collezione della poltrona Utrecht.

L’artista Bertjan Pot ha disegnato un tessuto in tre varianti Jaquard su misura per la poltrona Utrecht per offrire un’interpretazione contemporanea di questa icona di Gerrit T. Rietveld.

L’architettura della poltrona è rispecchiata nella lavorazione innovativa del tessuto Boxblocks che è composto da 8 fili colorati mischiati 2 alla volta per creare 19 colori che sono disegnati a dima per tracciare la forma della poltrona. Realizzato grazie a una macchina di tessitura Jaquard a controllo numerico di alta tecnologia, ha un disegno geometrico unico, perfettamente equilibrato, in cui la combinazione di triangoli non è mai ripetuta.

Omaggio alla creatività olandese, ciascuna variante Boxblocks riveste 90 edizioni limitate con un abito fatto su misura, per un totale di 270 modelli, tutti numerati progressivamente per garantire l’autenticità di Cassina.

La poltrona Utrecht fu disegnata nel 1935 ed è esclusivamente prodotta da Cassina dal 1988.

 

“I miei concetti non sono mai eseguiti in modo lineare o cronologico ma sono sempre un punto di incontro di diverse idee e sensazioni.

In riferimento al tessuto Boxblocks, era importante oggi fare qualcosa per la Utrecht non tecnicamente possibile quando la poltrona fu creata.

Il disegno si ispira alla forma modernista “blocco-sculturale” della poltrona stessa.

Quando si parla di disegni generalmente ci sono due tipologie, una che rispetta il prodotto e risalta la sua forma (per esempio un tradizionale tartan di quadrati e linee), e l’altra che va oltre i confini delle cuciture e abbaglia la sua forma (per esempio il disegno zebrato o le stampe di grandi fiori organici)… questo fa entrambe le cose.” Bertjan Pot.

Scarica