Cassina presso le vetrine della Rinascente: l’autenticità prima di tutto

Cassina presso le vetrine della Rinascente con la chaise-longue icona LC4 (Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand)

Nel mondo del design, il fenomeno delle imitazioni e delle copie rappresenta un problema diffuso e sempre più dilagante, con un conseguente danno al mercato dei prodotti di design, ma soprattutto alla qualità dei prodotti e alla professione stessa del designer.
In linea con l’iniziativa Be Original di Elle Decor, Cassina è convinta che sia oggi fondamentale combattere la diffusione delle imitazioni e proteggere appassionatamente la cultura del design quale importante patrimonio storico e culturale. Infatti l’azienda ha investito risorse significative nel contrasto del mercato delle copie, e nella riduzione dei danni da queste provocati, attraverso lo sviluppo e la differenziazione qualitativa del prodotto, numerose attività di comunicazione e la promozione di iniziative culturali, nonché la disposizione di azioni legali mirate.

Originale significa copyright
Cassina è l’unica azienda a possedere i diritti esclusivi mondiali per la produzione e commercializzazione di tutti i modelli delle collezioni Cassina I Maestri e Cassina I Contemporanei. Questi arredi sono protetti dal diritto d’autore che in Italia ed Europa prevedano la tutela per tutta la durata della vita del designer (o dell’ultimo dei co-autori) e per i 70 anni successivi alla sua scomparsa.
Diversamente da quanto accade nel mercato delle copie, Cassina riconosce ai designer e alle Fondazioni ufficiali le royalties su ogni prodotto venduto, garantendo lo sviluppo della loro attività creativa e supportandone la ricerca innovativa.

Originale significa impegno in un’attenta ricostruzione filologica
L’analisi accurata di disegni, documenti e prototipi originali è condotta rigorosamente in stretta collaborazione con le fondazioni ufficiali e con gli eredi dei designer. Cassina è stata la prima azienda ad affermare questo metodo di lavoro con lo scopo di individuare contenuti inesplorati e autentici in ogni singolo progetto. Questa è sempre stata, ed è tuttora, la linfa vitale per l’evoluzione del design contemporaneo.

Originale significa qualità
La qualità di una copia è nettamente inferiore a quella di un originale e per questo danneggia radicalmente le intenzioni originali del designer. Gli arredi Cassina sono caratterizzati dall’eccellenza qualitativa delle materie prime e dall’utilizzo di tecnologie all’avanguardia in grado di unire le tradizioni produttive artigianali alle più avanzate soluzioni tecnologiche e industriali. I prodotti Cassina sono quindi estremamente durevoli e mantengono inalterato nel tempo il loro valore. Questa attenzione ai dettagli è fondamentale per rendere ogni esemplare unico.

Originale significa cultura
Cassina è attivamente coinvolta in iniziative culturali volte a valorizzare il valore autentico del design e a rivelarne la storia creativa. Come main sponsor della mostra “L’ITALIA DI LE CORBUSIER”, in corso al museo MAXXI a Roma fino al 17 febbraio 2013, l’azienda ha arredata una sala lettura con le icone firmate Le Corbusier, Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand per accogliere il visitatore e per offrire la possibilità di accomodarsi e sfogliare libri. Continua anche la mostra itinerante Authentic Colour, che presenta le caratteristiche distintive, i valori e il patrimonio contenuti nelle opere di Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand.

Come riconoscere un prodotto originale Cassina
Oltre all’inimitabile qualità di tutti i prodotti Cassina, i modelli della Collezione Cassina I Maestri sono riconoscibili da alcuni elementi immediatamente identificabili impressi su ogni singolo prodotto: la firma degli autori, il nome del modello, il numero progressivo di produzione che compare anche sulla carta d’identità del prodotto e il logo Cassina I Maestri. Dal 2010 la firma di Cassina è inoltre visibile sulla struttura dei modelli LC2, LC3 e LC4. Questo logo indica che Cassina è l’unica azienda con i diritti esclusivi per la riproduzione degli arredi di Le Corbusier, in accordo con la Fondazione Le Corbusier e con gli eredi dei coautori.
Inoltre, il sito dedicato alla Collezione Le Corbusier, Jeanneret, Perriand spiega in dettaglio come riconoscere un prodotto originale, indicando le caratteristiche distintive di ciascun prodotto: www.lccollection.cassina.com.

La Collezione Cassina I Maestri
La Collezione Cassina I Maestri inizia nel 1965 quando Le Corbusier, allora vivente, sceglie Cassina per la produzione di quattro modelli disegnati insieme a Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand. La Collezione comprende alcuni dei più importanti arredi disegnati dai protagonisti del Movimento Moderno, che sono diventate icone del design contemporaneo.
Oggi Cassina possiede i diritti esclusivi mondiali per la riproduzione delle opere di Le Corbusier, Jeanneret, Perriand, (1964), Gerriet T. Rietveld (1971), Charles R. Mackintosh (1972), Erik G. Asplund (1981), Frank Lloyd Wright (1985 – ad eccezione degli Stati Uniti), Charlotte Perriand (2004) e Franco Albini (2007).

Scarica