413 CAB

Famiglia
CAB
Cataloghi
I Contemporanei
Anno di produzione
1977

“Un nuovo genere di sedia, tutta in cuoio, oggi molto clonata”. Così Mario Bellini descrive la sedia-poltroncina Cab, best-seller ideato nell’epoca d’oro del design italiano e oggi pezzo iconico della collezione I Contemporanei. Cab è la prima sedia al mondo caratterizzata da un struttura in cuoio autoportante ispirata al rapporto tra scheletro e pelle. Il suo rivestimento è formato da 21 parti in cuoio, fustellate una ad una e successivamente sottoposte a 22 lavorazioni manuali. Le singole parti tagliate vengono infatti cucite insieme solo dopo aver subito un procedimento di scarnitura volto ad assottigliare lo spessore delle porzioni da accoppiare. Il rivestimento viene poi calzato su uno scheletro d'acciaio e chiuso con cerniere lampo come un abito sartoriale. Oltre all’ampia varietà di colori per la seduta in cuoio, la proposta include la variante in cuoio pigmentato nelle tonalità del nero, marrone e rosso bulgaro. 

Dimensioni

  • 413 m1 m2 m3
    413 m1 m2 m3
  • 413 s1 s2 s3
    413 s1 s2 s3

Finiture

  • CUOIO / LEATHER / CUIR / KERNLEDER
CUOIO AVORIO
CUOIO BIANCO
CUOIO BLU
CUOIO COGNAC
CUOIO GRIGIO
CUOIO MARRONE
CUOIO NATURALE
CUOIO NERO
CUOIO RADICA
CUOIO ROSSO BULGARO
CUOIO ROSSO CINA
CUOIO TABACCO
CUOIO TALPA

Scarica

Share

Close

Trova un negozio Cassina