CARICAMENTO
CARICAMENTO

LC2 Fauteuil Grand Confort, petit modèle - Pro

Design Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand

ICONA DI DESIGN

Un modello senza tempo, l’unico e autentico disegnato da Le Corbusier, Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand, che ha fatto la storia del design divenendo a pieno diritto un’icona moderna di fama mondiale. Il divanetto LC2 Fauteuil Grand Confort, petit modèle arreda i più importanti uffici dirigenziali e le aree lounge più iconiche del mondo.  

ANNO DI PRODUZIONE

1928 

 Un modello senza tempo, l’unico e autentico, che ha fatto la storia del design divenendo a pieno diritto un’icona di fama mondiale. Progettato per la comodità di conversazione, il divano fu esposto al Salon d’Automne a Parigi nel 1929, quale archetipo della moderna concezione degli arredi, intesi dagli autori come “attrezzature domestiche”. L’indipendenza fra la struttura metallica e i cuscini si allinea ai principi del razionalismo, così come la separazione tra le parti segue la logica della produzione industriale evocando la relazione architettonica tra la struttura portante in cemento e gli elementi di tamponamento. L’equilibrio tra forma e funzione nasce da uno studio approfondito sulla postura del corpo e dall’utilizzo del Modulor, un sistema basato sulle misure tipo del corpo umano e su un linguaggio matematico connesso alle proporzioni dell’armonia universale. Ideale per ogni soluzione di arredo moderno, in aree lounge e lobby e uffici direzionali. 

 

Certificazione: GREENGUARD; BIFMA.

Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand
 

Nel 1922 Le Corbusier da' inizio ad una attività professionale presso il nuovo atelier di rue de Sèvres a Parigi insieme al cugino Pierre Jeanneret col quale condivide ricerche e criteri di progettazione con intesa profonda e duratura, testimoniata per tutta la vita. Insieme, nell’ottobre 1927, decidono di avvalersi del contributo di una giovane architetto già presente sulla scena architettonica operativa del momento: Charlotte Perriand. La loro collaborazione, che durerà sino al 1937, si rivelerà estremamente fruttuosa, soprattutto per quanto riguarda la creazione di mobili ed il sodalizio risulterà oltremodo valido sia per il portato culturale delle loro affermazioni sia per i risultati professionali.

Leggi di più.

L’indipendenza fra la struttura metallica e i cuscini esprime logica del razionalismo: la separazione tra parti secondo una logica di produzione industriale. Completa la famiglia la poltrona LC2 Fauteuil Grand Confort, petit modèle.

Rivestimento

Tessuto o pelle. 

Imbottitura cuscini

Poliuretano espanso a densità differenziata. Ovatta in fibra di poliestere resinata accoppiata con vellutino o piumino d’oca nella versione in piuma.  

Struttura

Telaio in tubolare d’acciaio. Finiture: cromato lucido o verniciato nei colori LC nero, grigio, azzurro, fango, verde, avorio e marrone.  

nero

azzurro

verde

grigio

fango

ivory

marrone

cromato

ANNO DI PRODUZIONE

1928 

DISEGNATO DA
Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand
ANNO DI PRODUZIONE

1928 

DISEGNATO DA
Le Corbusier, Pierre Jeanneret, Charlotte Perriand

Professionals

2d dwg / 3D dwg
3ds
fbx
obj

dining collection catalogue
dining products catalogue
i maestri products catalogue
living collection catalogue
living products catalogue
outdoor collection catalogue
outdoor products catalogue
sleeping collection catalogue
sleeping products catalogue