CAPITOL COMPLEX ARMCHAIR

Design Hommage à Pierre Jeanneret

Hommage à Pierre Jeanneret / Un’opera di alta falegnameria *

Disegnata per l’edificio Capitol Complex di Le Corbusier a Chandigarh, la poltrona di design è una riedizione di Cassina in omaggio a Pierre Jeanneret, figura chiave nella realizzazione della città indiana.

ANNO DI PRODUZIONE
2019

 

Inclusa nella lista del patrimonio culturale dell'Unesco 2016, la straordinaria architettura del Complesso del Campidoglio di Le Corbusier, progettato da Chandigarh nel 1951, ha ricevuto riconoscimenti per la sua celebrazione di una nazione indipendente aperta alla modernità. L'Haute Cour, insieme al Segretariato e all'ala Assemblée, costituiscono il nucleo del Complesso del Campidoglio di Chandigarh. Le stanze erano piene di poltrone imbottite, tutte con lo stesso tema della struttura di supporto a "V". Le uniche parti in legno a vista sono gli appoggi, le traverse di collegamento e le giunzioni esterne tra i braccioli e lo schienale. L'imbottitura dei braccioli li avvolge quasi completamente, creando il contorno di una forma geometrica arrotondata, che insieme alla spiccata imbottitura di seduta e schienale, offrono un immediato senso di comfort senza rinunciare alla loro eleganza e semplicità. La ristampa di Cassina propone la versione classica in teak e due versioni in rovere nero naturale e tinto.

Professionals

Gli appoggi a “V” rovesciata, insieme ai traversi di connessione e alla parte finale di giunzione dei braccioli con lo schienale, sono in legno a vista. Nella storica versione in teak, o in rovere.

Imbottitura

Poliuretano espanso a densità differenziata.

Struttura

Legno massello di rovere o teak burma.

Dettaglio

Tipologia a “V” dei sostegni.

ANNO DI PRODUZIONE

2019

DESIGN BY
Hommage à Pierre Jeanneret
ANNO DI PRODUZIONE

2019

DESIGN BY
Hommage à Pierre Jeanneret

PRODUCT SHEETS

Filename
09_Scheda_prodotto_053-capitol-complex-armchair@4.jpg
Dimensione
154 KB
Formato
image/jpeg
download