« This Will Be The Place » : un libro che esplora i comportamenti sociali contemporanei
e il loro possibile impatto sul futuro degli interni.

Presentato a Shanghai e Pechino in occasione di una serie di design talk con Zhao Yang.
 

Un libro pionieristico per l’anniversario di Cassina.

Per festeggiare il 90° anniversario di Cassina, l’azienda presenta "This Will Be The Place", una monografia curata da Felix Burrichter, giornalista, direttore creativo e fondatore della rivista PIN-UP di New York, ed editata da Rizzoli. Nella prima parte del libro, cinque personalità del mondo dell'architettura e del design condividono i loro pensieri su come gli aspetti antropologici e sociologici della vita possono mutare le nostre abitudini quotidiane. La seconda parte del libro adotta un approccio visivo molto sfidante in cui Cassina converte i contenuti identificati nelle interviste in cinque scenari fotografici, presentando possibili ambienti domestici arredati con i mobili dell’azienda.

Una selezione delle immagini del libro sono in mostra presso lo Showroom Cassina Shanghai e presso il nuovo negozio monomarca di 350 m2 a Pechino recentemente aperto in collaborazione con il partner locale Classic Living.


Back To The Roots, Zhao Yang: un habitat naturale dove il rurale incontra l'urbano.

Durante i design talk, l’architetto cinese Zhao Yang ha parlato della sua idea sulla riscoperta di un linguaggio rurale e un ritorno alla natura come risposta allo sradicamento delle tradizioni in una società dove l'identità è stata persa a causa della concretizzazione dei centri urbani.

Zhao Yang sostiene che solo rispettando la tradizione e il senso dei luoghi possiamo garantirci un futuro sostenibile. Eppure non è nostalgico nel suo approccio, per pensare al futuro si deve avere una profonda comprensione del passato.

Gli interni inclusi nella seconda parte del libro sono stati fotografati con la luce naturale di una casa progettata da Arno Brandlhuber a Scopello, Sicilia.