Il primo marchio di design ad aprire un secondo showroom a Parigi, nel cuore del Marais

14 marzo 2017. In occasione del suo 90° anniversario, Cassina rafforza la sua presenza in Francia con l’apertura di un secondo showroom parigino.
Dopo lo showroom sulla Rive-Gauche in boulevard Saint Germain, Cassina inaugura nel Marais uno spazio firmato dall’Art Director Patricia Urquiola.

In-store Philosophy 3: un modo originale per comunicare sul punto vendita.
Cassina Rive-Droite è un perfetto esempio di In-store Philosophy 3, una nuova fase dell’immagine coordinata del marchio concepita da Patricia Urquiola.
Lo spazio di 230m2 si contraddistingue in particolare per l’accostamento di elementi architettonici antichi, come le travi e le colonne in pietra di Caen tipiche del Marais, e di elementi più contemporanei come le lastre di vetro colorato e le parate in alluminio. La facciata antica dell’edificio ospita la nuova vetrina.

Un percorso in seminato in graniglia di marmo, contrastato con il calore del pavimento in rovere, conduce il visitatore verso lo spazio espositivo dove si trovano dei prodotti iconici come le poltrone Utrecht di Gerrit T. Rietveld e la poltrona Gender, opera recente di Patricia Urquiola.
Pannelli in alluminio anodizzato sono sospesi alle pareti come opere d’arte: tocchi di blu, arancio e rosso danno valore alla presenza dei mobili posizionati davanti.
Numerosi sono i prodotti esposti negli accoglienti ambienti interni, separati da schermi grafici in alluminio anodizzato con fori verticali. L’effetto degli schermi si traduce in un effetto ondulato, che crea delle prospettive eterogenee in funzione dell’illuminazione e del punto in cui ci si trova. Lamiere forate in 3D di diversi colori definiscono i volumi all’interno del negozio.
“È uno spazio che non è né personale né neutro. Non è né un interno né uno showroom. È un luogo di incontro per i clienti e gli architetti. È un luogo di scambio e di ascolto del nostro pubblico. È la dimora degli amanti di Cassina e dei suoi nuovi ammiratori. È il cuore della ricerca.” Patricia Urquiola.

Un sito carico di storia.
La storia del luogo ha inizio con quella della lottizzazione del quartiere alla fine del XVII secolo.
All’epoca, il Marais era un’area dismessa. Nel 1692, il re Luigi XIV ordina la costruzione di diverse caserme alla periferia della città (Marais), affidando lo studio al proprio architetto ufficiale, Jean Beausire.
Nonostante l’annullamento del progetto, il 17 giugno 1700, i coniugi Beausire vendono questa residenza (dove oggi si trova lo showroom) a Jean Gavrelle, un borghese parigino.
Tutti i disegni originali, le planimetrie e gli elementi ritrovati ricordano una dimora aristocratica piuttosto che un’abitazione borghese.
Il 3 aprile 1850, Pierre Robineau (antenato degli attuali proprietari) si aggiudicherà questo spazio.

Espansione internazionale.
Cassina Rive-Droite rappresenta una forza trainante nella strategia di sviluppo commerciale del marchio, con l’apertura di tre negozi diretti nel 2016 (Scalo Milano, Shanghai, Madrid) e una secondo negozio sulla Rive-Droite di Parigi nel 2017.
Questa accelerazione in vista del 90° anniversario di Cassina celebrato quest’anno, sottolinea l’importanza della distribuzione internazionale per il marchio, già presente con negozi diretti a Londra, Meda, Milano, New York Midtown, New York SoHo e Parigi. Cassina conta inoltre su una potente rete di partner e rivenditori in tutto il mondo.

Cassina Rive-Droite
129 rue de Turenne
75003 Paris

Scarica