|
 / 
Scegli paese e lingua:
CARICAMENTO
CARICAMENTO

Bureau Boomerang - Cassina PRO Collection

Design Charlotte Perriand

Forma di carattere

La scrivania Bureau Boomerang venne disegnata nel 1938 da Charlotte Perriand quando l’architetto progettò gli arredi per l’ufficio di Jean-Richard Bloch, intellettuale, scrittore, co-direttore del giornale Ce Soir e fondatore del Comitato di supervisione per scrittori antifascisti.

La scrivania di design deve il suo nome alla caratteristica forma a boomerang, proposta da Perriand per ospitare circa 10 persone senza che nessuno occupasse una posizione centrale, ponendo fine all'archetipo dell'ufficio “presidenziale".

Il piano in legno, punto focale dell’arredo, è caratterizzato da un considerevole spessore. Le gambe, in legno massello, si distinguono per le linee organiche e armoniche, tratto ricorrente nelle opere di Perriand.

STRUTTURA

In legno bordato in legno massello di frassino tinto rovere, tinto nero o in noce Canaletto naturale, finitura low gloss.

GAMBE

In legno massello di frassino tinto rovere, tinto nero o in noce Canaletto naturale, finitura low gloss, con tiranti in acciaio e struttura interna metallica sulla gamba elettrificata.

RIVESTIMENTO PIANO

In cuoio nero o naturale.

DISEGNATO DA
Charlotte Perriand
DISEGNATO DA
Charlotte Perriand

SCHEDA PRODOTTO

Filename
scheda-prodotto-539-bureau-boomerang.pdf
Dimensione
554 KB
Formato
application/pdf
download

Downloads

2d dwg / 3D dwg
3ds
fbx
professionals 539 bureau boomerang max
obj
professionals 539 bureau boomerang rfa
skp