LC35 MAISON DU BRESIL

Certifications
Greenguard Certification
Famiglia
LC
Anno di progettazione
1959
Anno di produzione
2018

Una ricostruzione fedele della stanza della Maison du Brésil inaugurata nel 1959 nella città universitaria internazionale di Parigi. Agli inizi degli  anni ’50 il governo brasiliano commissionò il progetto all’architetto Lucio Costa, che coinvolse Le Corbusier fino a cedergli progressivamente la realizzazione e la firma dell’edificio. Lo studio del maestro riprogrammò alcuni elementi fondamentali per poi collaborare con Charlotte Perriand alla rielaborazione degli interni. Nella concezione di Le Corbusier l’armadio suddivideva la zona di ingresso e il blocco sanitario dalla zona letto e studio, mentre l’interpretazione di Charlotte Perriand, fondata sull’organizzazione razionale degli spazi, favorì l’uso di un armadio attrezzato fruibile da più lati. Per il progetto del letto si ricorse all’impiego di una struttura  minimale in legno massello, con un materasso e un cuscino a rullo, in sostituzione della struttura metallica. La stanza è costituita anche da una libreria-lavagna a muro, da un tavolo scrittoio e dall’omonimo Tabouret, già presente nella collezione Cassina. 

Dimensioni

  • LC35 MAISON DU BRÉSIL - 01

    LC35 MAISON DU BRÉSIL - 01
  • LC35 MAISON DU BRÉSIL - 02

    LC35 MAISON DU BRÉSIL - 02
  • LC35 MAISON DU BRÉSIL - 03

    LC35 MAISON DU BRÉSIL - 03
  • LC35 MAISON DU BRÉSIL - 04

    LC35 MAISON DU BRÉSIL - 04
  • LC35 MAISON DU BRÉSIL - 05

    LC35 MAISON DU BRÉSIL - 05
  • LC35 MAISON DU BRÉSIL - 06

    LC35 MAISON DU BRÉSIL - 06
  • LC35 MAISON DU BRÉSIL - 07

    LC35 MAISON DU BRÉSIL - 07

Share

Trova un negozio Cassina